Notizie locali
Pubblicità

Sport

Europei giovanili: bronzo al nisseno Claudio Scarantino

Il formidabile talento del Nucleo della Gioventù di Caltanissetta, dopo essere stato lo scorso giugno a 16 anni il più giovane a vincere un titolo tricolore assoluto, in Polonia ha vinto il bronzo nella finale dei 61 kg Youth stabilendo due record italiani Under 17. E' figlio d'arte, il papà che lo allena da atleta ha partecipato a tre Olimpiadi, il fratello Mirco ha preso parte ai Giochi di Londra 2012 e Rio 2016

Di Lorenzo Magrì

Lo scorso giugno a soli 16 anni era stato il più giovane negli anni a vincere un titolo italiano assoluto nel sollevamento pesi nella categoria 61 kg e due mesi dopo Claudio Scarantino, figlio d'arte (il papà Giovanni nei pesi ha partecipato a tre Olimpiadi e il fratello Mirco, giovanissimo ha partecipato ai Giochi di Londra 2012 e Rio 2016) ha ottenuto una straordinaria prestazione agli Europei Youth e Under 15 a Rasyn in Polonia. Il formidabile talento nisseno, nella finale della categoria 61 kg youth, ha chiuso al 4° posto nello strappo realizzando con 108 kg il nuovo record italiano Under 17 e quarto nello slancio con 130 kg per un totale di 238 kg che sono serviti per vincere il bronzo e ottenere il secondo record italiano Under 17.

Pubblicità
Claudio Scarantino (Nucleo della Gioventù Cl) in azione

 

Il tutto per la gioia di papà Giovanni, mamma Piera e il fratello Mirco che hanno seguito in diretta la gara. <Farmi vivere ogni volta queste emozioni a cardiopalma non posso più permettermelo – confessa Mirco - fratello mio voglio farti i complimenti per l’impegno che stai mettendo ogni giorno per raggiungere traguardi così importanti insieme a tutto lo staff. Hai ottenuto un traguardo meraviglioso>.

 

Il papà Giovanni, il fratello Mirco, Claudio Scarantino e la mamma Piera

 

E non sta nella pelle papà Giovanni che lo allena al Nucleo della Gioventù di Caltanissetta che continua ad essere una fucina di grandi talenti della pesistica.

Oggi in Polonia giornata di riposo e l'Italia guidata dal direttore tecnico Sebastiano Corbu, è già arrivata a quota 12 medaglie, tornerà in pedana domani con il vicecampione del mondo Youth Iacopo Falsinotti, nella categoria fino a 81 kg Youth.

 

Claudio Scarantino con gli altri azzurri medagliati agli Europei giovanili

 

Approfondimenti sul giornale in edicola domani

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: