Notizie locali
Pubblicità

Sport

Il Catania "rompe" con Manuel Serao: rescissione del contratto (e c'è già il sostituto)

L'attaccante sembra destinato a Juve Stabia o Lecco, ma il procuratore attendeva un prolungamento del rapporto

Di Giovanni Finocchiaro

Sorpresa Catania: a poche ore dalla conferenza stampa di presentazione delle maglie, il club rossazzurro ha interrotto il rapporto col centravanti Manuel Sarao. Un comunicato diffuso in mattinata confermava la risoluzione consensuale del rapporto. Nei giorni scorsi il procuratore del ragazzo aveva insistito per un rinnovo, il direttore Pellegrino aveva assicurato che avrebbe esaminato tutti i possibili rinnovi. Oggi, invece, la sorpresa, che arriva nel momento in cui si spargono voci di un possibile interessamento della Juve Stabia, ancor prima del Lecco. Si aspettano ulteriori sviluppi della vicenda. I tifosi sui social hanno cominciato a ipotizzare di tutto: dai problemi economici a litigi. 

Pubblicità

In tarda mattinata è emerso che il Catania ha già individuato un sostituto. Si tratta di un giovane del 2000, nel giro della propria nazionale (dunque non è italiano) e che dovrebbe firmare da un momento all'altro l'accordo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA