Notizie locali
Pubblicità

Sport

La corsa "Lampedusa Isola di Pace" ha fatto centro

Oltre 400 partecipanti alla prima edizione dell'evento organizzato dall'’Asd O.S.O. Old Stars Ostia e dal Comune di Lampedusa e Linosa con il patrocinio della Fidal. Allo start l'etneo Salvatore Nicosia uno dei più grandi campioni dell'atletica siciliana

Di Lorenzo Magrì

La prima edizione della "Lampedusa Corre per la Pace” ha riscosso un grande successo di pubblico e di partecipanti. L'evento si è svolto nella più grande isola delle Pelagie con circa 400 gli iscritti alla corsa competitiva sulla distanza dei 10 chilometri, ed alla corsa non competitiva sulla distanza dei 5 chilometri. Partita da via Roma, di fronte la sede del Comune, a correre per le strade dell’isola anche partecipanti arrivati da diverse città italiane e da paesi europei come Ungheria, Polonia ed Irlanda.

Pubblicità

 

Il podio maschile

 

Il podio femminile

 

L’evento è stato promosso dall’Asd O.S.O. Old Stars Ostia e dal Comune di Lampedusa e Linosa con il patrocinio della Fidal Nazionale, della Fidal Sicilia e del Ceis.

<Lo sport è uno straordinario veicolo di valori positivi – ha sottolineato Totò Martello, sindaco di Lampedusa e Linosa - è stato emozionante vedere tanta gente, lampedusani e non, giovani e meno giovani, correre insieme per la Pace. Ringrazio quanti, con il loro impegno e con il loro entusiasmo, hanno permesso di realizzare questo evento che, dal cuore del Mediterraneo, vuole mandare un messaggio di speranza per l’Ucraina e per tutti quei territori che nel mondo sono sconvolti da guerre e tensioni”.

 

Salvatore Nicosia con la maglia dell'Asd Old Stars Ostia

 

La “maratona” è stata l'appuntamento che ha chiuso "Lampedusa Isola di Pace", il meeting internazionale promosso dall’Amministrazione Comunale di Lampedusa e Linosa che si è sviluppato durante tre giornate (dal 28 al 30 aprile scorso) tra dibattiti, iniziative rivolte al mondo della scuola, eventi artistici e sportivi.

 

Salvatore Nicosia vincitore al traguardo in passato con i colori delle Fiamme Gialle

 

Nel gruppo dall’Asd O.S.O. Old Stars Ostia presente a Lampedusa anche Salvatore Nicosia, uno dei più grandi fondisti siciliani che con la Libertas Catania prima e con le Fiamme Gialle dopo ha scritto pagine di storia dell'atletica italiana, chiudendo la carriera con un titolo iridato di maratona a squadre a Seul 1987, l'argento individuale alle Universiadi di Kobe 1985 in Giappone e un personale sui 42,195 km di 2h12'13" e vanta anche un primato sui 10 km su pista di 28'05"35, oltre aver vinto in carriera alcune tra le più importanti manifestazioni di cross e su strada Giochi del Mediterraneo. Salvatore Nicosia, etneo di Motta Sant'Anastasia, ha indossato ben 13 volte la maglia azzurra e ancora oggi corre tra i master oltre a essere in prima fila con l'Asd O.S.O. Old Stars Ostia in tante iniziative che promuovo l'atletica e lo sport.

 

Salvatore Nicosia campione d'Italia di maratona nel 1994

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: