Notizie locali
Pubblicità

Sport

Pelé: Infantino lascia Vila Belmiro, arrivano nipoti O Rei

Fila tifosi per entrare è chilometrica sotto sole a 32 gradi

Di Redazione

SANTOS, 02 GEN - Il presidente della Fifa Gianni Infantino ha appena lasciato lo stadio di Vila Belmiro dove ha reso omaggio alla salma di Pelé. Con lui è andato via il presidente della confederazione sudamericana, Alejandro Dominguez. Quasi in contemporanea, mentre il massimo dirigente del calcio mondiale andava via sono arrivati due dei nipoti di Pelé, Octavio e Gabriel, che O Rei ebbe dalla figlia naturale Sandra Regina (riconosciuta soltanto negli anni '90). E' arrivato anche il padre di Neymar, Neymar Senior. Intanto la fila dei tifosi per entrare allo stadio del Santos e rendere omaggio al loro Re è diventata chilometrica, sotto il sole dell'estate brasiliana, e con una temperatura di 32 gradi. Alcuni media locali raccomandando alla gente diretta a Vila Belmiro di fare scorta d'acqua. Non è presente uno dei compagni di nazionale più stimati da Pelé, Roberto Rivelino, che si è espresso via social pubblicando alcune foto dei due fuoriclasse insieme e scrivendo queste parole: "il miglior giocatore del mondo, non ne esisterà un altro così. Grazie per aver fatto parte della mia vita. Tu non sei morto. Tu sei eterno. Il calcio sta piangendo".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: