Notizie locali

Archivio

Intesa Sp: Messina, 'creeremo leader europeo, utile netto oltre 6 mld in 2022'

Di Redazione

Roma, 18 feb. (Adnkronos) - "Ubi, tra le banche di medie dimensioni del nostro Paese, è certamente quella meglio amministrata in termini di qualità del bilancio e impegno nei confronti dell'economia reale e della sostenibilità. Siamo convinti che il Consigliere Delegato e il management team di Ubi abbiano svolto un eccellente lavoro e possano avere rilevanti prospettive nel Gruppo che nascerà da questa operazione". Ad affermarlo in una nota è il Consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina.

Pubblicità

Intesa Sanpaolo, infatti, sottolinea Messina, "potrà rappresentare un fattore di accelerazione nel raggiungimento degli obiettivi appena annunciati nel piano industriale di Ubi. Insieme creeremo un leader europeo che sarà in grado di raggiungere un utile netto di oltre 6 miliardi di euro nel 2022; distribuire ai propri azionisti dividendi elevati e sostenibili con la previsione di un dividendo per azione pari a 0,2 euro a valere sul 2020 e superiore a 0,2 euro a valere sul 2021; accelerare la riduzione dei crediti deteriorati senza costi per gli azionisti; confermare una elevata solidità patrimoniale, con un common equity ratio previsto a un livello superiore al 13%", aggiunge Messina.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: