Notizie locali

Archivio

Coronavirus: ecco intervento Conte a Camere, 'in Ue no compromessi a ribasso'/Adnkronos (3)

Di Redazione

(Adnkronos) - E ancora: "3. intensificare, in tutto il territorio, la presenza di 'Covid hospital' come strumento fondamentale della gestione ospedaliera dei pazienti. La presenza di strutture dedicate esclusivamente al Covid-19 riduce notevolmente il rischio di contagio per gli operatori sanitari e per i pazienti ricoverati per altre malattie. Il presidente del Consiglio ha proseguito con i 5 punti che sintetizzano l'azione e la strategia portata avanti sinora. "4. uso corretto dei test, sia di quelli molecolari, banalmente il tampone - ha semplificato - che oggi sono l'unico strumento certo di identificazione del virus, sia di quelli sierologici , per intenderci le analisi del sangue, utile strumento di indagine e conoscenza epidemiologica, anche al fine di predisporre un piano nazionale che potrà fotografare efficacemente lo stato epidemiologico del nostro Paese".

Pubblicità

"Al riguardo, il 17 aprile è stata indetta dal Commissario Arcuri, su richiesta del Ministero della salute, una gara in procedura semplificata e di massima urgenza per la fornitura di kit reagenti e consumabili per l'effettuazione di 150.000 test finalizzati ad un'indagine campione sulla diffusione dell'infezione nella popolazione italiana, con possibile successiva estensione per l'effettuazione di ulteriori 150.000 test. La gara pubblica si concluderà in tempi strettissimi (entro il 29 aprile ci sarà la sottoscrizione del contratto), all'esito comunque di una procedura trasparente e rigorosa".

Infine il quinto e ultimo punto: "rafforzamento della strategia di mappatura dei contatti sospetti (contact tracing) e di teleassistenza con l'utilizzo delle nuove tecnologie. L'immediatezza nella individuazione dei contatti stretti dei casi positivi e il loro conseguente isolamento sono cruciali per evitare che singoli contagiati possano determinare nuovi focolai. Per questo, un'adeguata applicazione informativa direttamente disponibile su smartphone è uno strumento essenziale per accelerare questo processo. Questa applicazione sarà comunque offerta su base volontaria e non obbligatoria e faremo in modo che chi non vorrà scaricarla non subirà limitazione nei movimenti o altri pregiudizi".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: