Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Milano fase 2, via auto da marciapiedi e tavoli bar in aree sosta

Di Redazione

Milano, 24 apr. (Adnkronos) - La città di Milano per la fase2 intende "favorire la pedonalità per alleggerire il Tpl e promuovere la mobilità attiva, liberando i marciapiedi dalle auto in sosta, implementando zone 30, istituendo strade residenziali". Lo scrive il comune nel suo documento 'Milano 2020. Strategia di adattamento', che intende raccogliere i pareri dei cittadini per tutto il mese di maggio.

Pubblicità

La città promuoverà "l'uso di biciclette, scooter, sharing e trasporto pubblico individuale". Si dovranno "contingentare le presenze sui mezzi del trasporto pubblico di superficie, in metropolitana, alle fermate e alle stazioni, individuando modi d'uso che permettano il distanziamento di sicurezza e l'uso di dispositivi di prevenzione".

Tra le altre idee, quella di "facilitare la possibilità di posare tavolini per bar e ristoranti sulle aree di sosta ai fini di recuperare parte della capienza persa all'interno col distanziamento", con l'incremento di spazi per tavoli "a margine della carreggiata o in sostituzione di posti auto". I marciapiedi si dovranno allargare, con l'individuazione di percorsi “protetti” per le esigenze della popolazione più fragile.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: