Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

guardia di finanza

Trapani, controlli ai distributori di carburante: uno su due non è in regola

Fiamme Gialle hanno dato il via alla verifica sia della qualità del prodotto messo in vendita sia per il contrasto a pratiche commerciali scorrette e vigilare sui prezzi

Di Redazione |

Il comando provinciale della Guardia di finanza di Trapani ha intensificato i controlli nel settore vendita di carburanti per verificare sia la qualità del prodotto messo in vendita sia per contrastare pratiche commerciali scorrette e vigilare sui prezzi.

Il 50% dei distributori controllati dalle Fiamme Gialle su tutto il territorio della provincia è risultato non in regola con le comunicazioni riguardanti l’Osservaprezzi carburanti del Ministero dello Sviluppo economico, con conseguente irrogazione delle previste sanzioni pecuniarie.

Svolti anche accertamenti sulla corrispondenza tra il prezzo pubblicizzato e quello "alla pompa" per verificare se il costo indicato fosse lo stesso impostato nell’erogatore, sulla cartellonistica stradale e all’interno delle stazioni di rifornimento. All’esito delle analisi si procederà all’eventuale contestazioni delle ulteriori inadempienze da parte dei gestori dei distributori controllati sia in materia amministrativa che penale.   COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA