Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Beppe Grillo furioso su accuse di violenza sessuale al figlio: «Non ha fatto niente»

Di Redazione
Pubblicità

Roma - "Mio figlio é su tutti i giornali come uno stupratore seriale insieme ad altri tre ragazzi. Voglio chiedervi, voglio una spiegazione sul perchê un gruppo di stupratori seriali, compreso mio figlio, non sono stati arrestati. Perchê non li avete arrestati?". Lo dice Beppe Grillo in un video postato sui suoi canali social. "La legge dice che gli stupratori vengono presi e messi in galera, interrogati in galera o ai domiciliari. Sono lasciati liberi per due anni... Perchê non li avete arrestati subito?", grida Grillo difendendo il figlio. "Ormai sono due anni, sono stufo - aggiunge -. Se dovete arrestare mio figlio, perchê non ha fatto niente, allora arrestate anche me perchê ci vado io in galera".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità