Notizie locali
Pubblicità

Video

Catania, in 40 secondi ruba uno scooter in pieno centro ma al ritorno a casa trova i carabinieri: video

Autore del colpo un minorenne con un complice. Il mezzo è stato restituito al proprietario

Di Redazione
Pubblicità

In soli 40 secondi a Catania, in pieno giorno in Via Castello Ursino, un minorenne giunto con un complice in sella a un ciclomotore ha manomesso il lucchetto e l'impianto elettrico di uno scooter Piaggio Liberty e si è allontanato con il mezzo trafugato. Il giovane però è stato arrestato poche ore dopo dai carabinieri che lo attendevano a casa.

Dopo l’allarme lanciato dal proprietario i carabinieri dalle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza sono risaliti alla targa del mezzo usato dai due giovani, di proprietà della madre del minorenne e al suo rientro lo hanno bloccato con ancora addosso gli stessi abiti utilizzati nel corso del furto.

Ai carabinieri il minorenne ha poi consegnato lo scooter, che aveva nascosto nel parcheggio di un condominio di via Cristoforo Colombo. Il mezzo è stato restituito al proprietario.

Il minorenne è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza di via Franchetti e poi collocato in una comunità dall’autorità giudiziaria all’esito dell’udienza di convalida dell’arresto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità