Notizie locali
Pubblicità

Video

Ucraina, l'appello di Zelensky mentre i russi sparavano sulla centrale nucleare

Il presidente: "Mosca terrorista: vuole ripetere Chernobyl, l'Europa deve svegliarsi ora"

Di Redazione
Pubblicità

"L'Europa deve svegliarsi ora. La piu' grande centrale nucleare d'Europa e' in fiamme". Le parole del presidente dell'Ucraina dopo l'attacco – da parte dei russi - alla centrale di Zaporizhzhia, vicina alla localita' di Enerhodar. "Mi rivolgo a tutti gli ucraini e a tutte gli europei – continua Zelensky - a tutte le persone che conoscono la parola Chernobyl, che sanno quante vittime e quanto dolore ha portato l'esplosione della centrale nucleare. E' stata una catastrofe globale. La Russia vuole ripetere tutto questo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità