home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gela, non è contento della pellicola per il telefonino e assale il venditore

Arrestato un uomo che si è scagliato con un coltello contro un ambulante cingalese dopo aver comprato un articolo su una bancarella sul lungormare

Gela, non è contento della pellicola per il telefonino e assale il venditore

GELA - Compra da un ambulante cingalese una pellicola protettiva per il suo cellulare e, non soddisfatto della merce, litiga con il venditore e tenta più volte di colpirlo con un coltello senza riuscirvi, perchè la vittima riesce a parare con le braccia i fendenti, e poi si dà alla fuga. E’ accaduto ieri sera davanti a una bancarella nel lungomare di Gela mentre la gente passeggiava e faceva acquisti. C'è stato un fuggifuggi generale che per fortuna non ha causato incidenti. L’autore dell’aggressione sarebbe un camionista gelese di 60 anni, con precedenti penali, che i carabinieri subito dopo hanno rintracciato e arrestato con l'accusa di tentativo di omicidio. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Gela a disposizione della magistratura. Il cingalese, un giovane di 28 anni, è stato medicato in ospedale con diversi punti di sutura e poi dimesso. Guarirà in 30 giorni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO