WHATSAPP: 349 88 18 870

Mare e spiagge le mete più cliccate dagli italiani

E per i lidi la Sicilia fa con Sardegna e Puglia la parte del leone

Mare e spiagge le mete più cliccate dagli italiani

L'isola dei conigli a Lampedusa

Mare e spiagge italiane, al top l’isola d’Elba, ma anche la ricerca del sandalo del momento, uova di quaglia, capelli ricci e rossetto peel-off. Sono questi alcuni degli argomenti più cliccati dagli italiani nei primi sei mesi dell’anno secondo quanto emerge dai Google Summer Trends.

In chiave vacanze, a giudicare dalle ricerche sul motore online di Big G, fra tutte le destinazioni vince il mare italiano. È l’Italia la meta più ricercata: al top della classifica c’è l’Isola d’Elba, seguita da Emilia Romagna e Toscana. C’è anche chi ha valutato - almeno su Google - un viaggio religioso con destinazione Lourdes. Restringendo il campo alle spiagge vincono Puglia (al top c’è San Foca), Sicilia e Sardegna.

In tema di moda e stile, le italiane hanno navigato alla ricerca del sandalo del momento da mettere in valigia: quello basso ma anche il sandalo gioiello e quello con i pon pon, «must have» dell’estate 2016. Buongustai ma con un occhio alla linea, per arrivare in forma alla prova costume gli italiani sono andati su Google alla ricerca delle diete da seguire e delle calorie degli alimenti. Le new entry fra le ricerche di calorie sono le uova di quaglia e le uova al tegamino, mentre la dieta più cliccata è la «Lemme».

Nei Summer Trends 2016 il motore Google emerge anche come luogo d’ispirazione in fatto di bellezza. I tagli di capelli femminili più cliccati sono quelli della cantante Alessandra Amoroso e delle conduttrici Simona Ventura e Paola Barale. Per gli uomini i tagli più cercati sono stati quelli di tre calciatori: Dybala, El Shaarawy e Pellè.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa