Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Adnkronos

Innovazione: Softeam, benessere risorse al centro attività con il lato umano della tecnologia

Di Redazione |

Roma, 12 feb. (Labitalia) – Innovazione e tecnologia human-centric questa la sintesi dell’attività di Softeam, la software house che dal 1984 progetta e sviluppa soluzioni software proprietarie dedicate alla fabbrica digitale e soluzioni per i settori fintech e bancario, che oggi conta più di 80 dipendenti e un fatturato di oltre 8 milioni di euro. Un’importanza, quella data all’aspetto umano, che si concretizza soprattutto nell’attenzione verso i propri dipendenti che, recentemente, grazie al loro voto hanno permesso all’azienda di essere premiata come realtà Happy index @ work, riconoscimento a livello internazionale. “Da quando ho iniziato a lavorare in Softeam – precisa Greta Ferrara, head of hr and talent acquisition – mi è stato detto di preoccuparmi delle persone in azienda, di metterle al centro di tutto e di averne cura. Ed è questo che, grazie a importanti iniziative di talent acquisition e talent retention, puntiamo a fare: tutelare il benessere delle persone che lavorano in Softeam e fare in modo che, in ogni attività quotidiana, possano esprimere il massimo del loro potenziale, le loro capacità, le loro competenze e sfidare i propri limiti, anche in occasione di eventi che potremmo definire più ludici, come l’iackathon che abbiamo organizzato. Non si tratta di un semplice evento, ma di un’opportunità preziosa per tutti noi: ci consente di stare insieme, confrontarci e divertirci uscendo dalla solita comfort-zone e collaborando con persone con le quali, nella quotidianità, non lavoriamo”. “E’ un’occasione – avverte – per scoprire il potenziale che risiede nelle diverse generazioni che compongono la nostra azienda: i giovani portano con sé freschezza e ambizione, sono desiderosi di crescere, imparare e mettersi alla prova, mentre le figure più senior offrono esperienza e competenza su mercati e prodotti di riferimento importanti per il business di Softeam. Insieme, possiamo tirare fuori il meglio da ciascuno di noi, creando un ambiente di lavoro più ricco, sfidante e stimolante per tutti, con uno scambio continuo di (in)formazione”. In questi anni il mondo è cambiato radicalmente, le tecnologie si sono evolute molto velocemente e per fare la differenza in un mercato estremamente dinamico e profondamente complesso occorrono competenze altamente specializzate e costantemente aggiornate. Softeam & iackathon 2024: un’occasione per lavorare insieme e costruire il futuro. 18 ore di programmazione non-stop, 5 squadre in gara e 6.000 euro di premio in denaro in palio. Sono questi i numeri di Iackathon 2024, la competizione in cui le squadre sono chiamate a immaginare e creare un prodotto o una soluzione basati su intelligenza artificiale che potrà essere usata nei mercati a cui appartengono gran parte dei clienti dell’azienda: manifatturiero, produzione di macchine e impianti, domotica, fintech o banking. Softeam non è nuova a questo tipo di iniziative: in passato, infatti, sono stati organizzati diversi hackathon per conoscere nuovi talenti. Non solo un gioco, quindi, ma una vera opportunità per fare squadra e far emergere le competenze delle persone che, tutti i giorni, lavorano su progetti altamente innovativi. “Abbiamo sempre creduto – aggiunge Nicola Alessio Dardano, head of special projects development – che la chiave del nostro successo risieda nella capacità di adattarci e crescere con il panorama tecnologico in costante evoluzione. Questo hackathon non solo riflette il nostro impegno continuo per l’innovazione, ma rappresenta anche un’opportunità unica per riunire le menti creative all’interno della nostra azienda e sviluppare soluzioni all’avanguardia che possano ridefinire il nostro futuro e fornire ai nostri clienti prodotti all’avanguardia”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: