Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Rapina

Caltabellotta, denunciati due tunisini

Per i carabinieri sono responsabili di avere picchiato e rapinato un loro connazionale. Il bottino è stato di 100 euro

Di Gaetano Ravanà |

I Carabinieri della stazione di Caltabellotta e della Compagnia di Sciacca hanno denunciato due braccianti agricoli tunisini, di 23 e 27 anni, perché ritenuti responsabili di una rapina commessa a Caltabellotta in via Delle Rocche nel giorno dell’Epifania. Loro avrebbero minacciato, picchiato e rapinato un connazionale di 30 anni. Bottino: 1000 euro in contanti. I Carabinieri hanno arrestato anche la vittima della rapina, ricoverato in ospedale con un trauma cranico, perchè rientrato illegalmente sul territorio nazionale nonostante sia gravato da un provvedimento di espulsione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA