Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

Agrigento

Coronavirus, nell’agrigentino due morti nelle ultime 24 ore

Di Gaetano Ravanà |

Due morti per Covid, uno ad Agrigento (otto vittime dall’inizio dell’emergenza), e uno a Ribera, e altri 48 nuovi positivi, a fronte di 355 tamponi effettuati, nelle ultime 24 ore, in provincia di Agrigento. Ci sono anche altri 3 ricoverati, e 56 guariti. I dati sono riportati nel report diffuso dall’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Complessivamente i casi di Covid-19, registrati dall’inizio dell’emergenza sanitaria, salgono a 1.972 (1 marzo – 20 novembre). Gli attuali positivi in provincia di Agrigento sono 1.023, di cui 80 ricoverati (56 in ospedale,17 in strutture lowcare, e 7 in terapia intensiva), 817 guariti, mentre i deceduti salgono a 52. I soggetti ricoverati si trovano: 36 all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento; 3 all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” di Licata, 12 all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca; 1 all’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta; 3 a Biancavilla in provincia di Catania, 1 a Corleone. I pazienti ricoverati in strutture lowcare: 4 a Sciacca hotel Covid; 2 a Ribera hotel Covid; 6 a Canicattì hotel Covid (ex Ipab); e 5 in una Rsa a Caltanissetta. I soggetti ricoverati in terapia intensiva: 6 al “San Giovanni di Dio” di Agrigento, e uno al “Giovanni Paolo II” di Sciacca. In totale dall’inizio della pandemia, in provincia di Agrigento, processati 36.223 tamponi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: