Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Via Ustica senza acqua da due settimane

Dopo un allarme inquinamento i residenti sono rimasti senza il prezioso liquido e sono disperati

Di Gaetano Ravanà

Gli abitanti di via Ustica a San Leone. ad Agrigento, da 13 giorni non ricevono acqua nelle loro abitazioni a causa dello stop deciso dal comune per la presenza di inquinamento. Tante famiglie con bambini, disabili e persone anziane sono in difficoltà.
Una estate maledetta per gli abitanti di via Ustica. Dal 12 agosto, infatti, il comune ha interrotto la fornitura idrica in quella zona a causa di inquinamento. Ed è ormai da quel giorno che i tanti residenti non ricevono un solo litro di acqua nelle loro abitazioni. In queste settimane, sono state inviate delle autobotti da parte del gestore delle risorse idriche della provincia di Agrigento. Rifornimenti i quali non sono sufficienti a garantire i ben minimi servizi. I residenti di via Ustica hanno provato a chiedere informazioni sullo stato degli interventi non ricevendo però al momento nessuna risposta da parte di chi di competenza. Intanto, i disagi vanno avanti tra la disperazione degli abitanti, vi sono persone anziane, disabili e bambini,  senza acqua e con la situazione che si fa giorno dopo giorno sempre più difficile a causa delle temperature altissime di questi giorni e della pandemia Covid 19 in atto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: