Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

ROMA

Emery, “all’Arsenal siamo all’inizio”

Di Redazione |

ROMA, 22 NOV – “Dopo 22 anni c’era bisogno di cambiare aria, stimolare nuovamente tutti, aprire le finestre. Unay Emery, il tecnico che ha eredito l’Arsenal di Arsene Wenger, racconta a ‘Marca’ la sua nuova avventura con i Gunners. “Dopo l’addio di Wenger – dice – io non ero l’unico candidato. Gazidis aveva una lista di 8 nomi”, ricorda Emery che fa sapere di aver incontrato Wenger “una volta. Mi ha dato tanti consigli e informazioni. Lo rispetto molto ma qui serviva ripartire da zero e ancora oggi dico ai miei ragazzi che siamo solo all’inizio”. Prima di Wenger, “l’Arsenal festeggiava l’1-0 e puntava sulla solidità difensiva. Con Arsène, la gioia è stata trasformata in attacco, grazie anche a giocatori di buona qualità. E la combinazione perfetta di tutto ciò è stato l’Arsenal degli ‘Invincibili’ che vinse la Premier imbattuto. Poi ci si è basati solo sulla qualità tecnica e la libertà offensiva, perdendo di vista la difesa. Adesso quello che voglio fare è unire entrambe le fasi di gioco e cercare di essere più competitivi”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: