Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Stanziamenti

Fondi per 40mila euro al Comune di Riposto per messa in sicurezza di tre corsi d’acqua

I lavori verranno effettuati con carattere d’urgenza e sono stati resi possibili dalla stipula della convenzione tra l’Autorità di bacino e il Comune etneo, con la quale quest’ultimo assume il ruolo di stazione appaltante.

Di Redazione |

Poco più di 40mila euro al Comune di Riposto, nel Catanese, per consentire la messa in sicurezza dei corsi d’acqua della zona ed evitare potenziali situazioni di pericolo per la pubblica incolumità. Sono i fondi destinati dall’Autorità di bacino del distretto idrografico della Sicilia, diretta da Leonardo Santoro, al Comune etneo, che verranno effettuati con carattere d’urgenza e che sono stati resi possibili dalla stipula della convenzione proprio tra l’Autorità di bacino e il Comune di Riposto, con la quale quest’ultimo assume il ruolo di stazione appaltante.

Nel dettaglio la messa in sicurezza riguarda i torrenti "Cozzi-Torre", "Casanera-Olmo" e "Babbo". Per quanto riguarda i primi due è stato necessario intervenire perché la sezione d’alveo risulta ridotta a causa della presenza di vegetazione e detriti di varia natura. Sarà pertanto effettuata la pulitura dell’alveo dalla vegetazione presente e per la parte a ridosso della spiaggia si prevede, oltre alla rimozione dei vegetali, la disostruzione della parte di alveo sotto il ponte con rimozione del pietrame depositato dalle mareggiate. Sul torrente "Babbo" invece è in programma un intervento di manutenzione ordinaria e straordinaria sul demanio idrico fluviale. Il progetto prevede, anche in questo caso, la pulitura dell’alveo presente e per la parte a ridosso della spiaggia, oltre alla rimozione della vegetazione, anche quella dei detriti e del pietrame depositato dalle mareggiate in modo da eliminare l’ostruzione al deflusso presente del ponte di lungomare Pantano.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: