Notizie Locali


SEZIONI
Catania 11°

LA PANDEMIA

Covid, il bollettino del 6 marzo: la Sicilia con 4.017 nuovi casi è la prima regione d’Italia per contagi

L'aggiornamento del ministero della Salute sull'emergenza sanitaria

Di Redazione |

Secondo il bollettino odierno del ministero della Salute sull'emergenza coronavirus, nelle ultime 24 ore in Sicilia si sono registrati 4.017 nuovi contagi di Covid, a fronte di 27.546 tamponi processati. L'Isola è la prima regione italiana per incremento dei nuovi casi. Comunicate anche altre 15 vittime.  Il giorno precedente i nuovi contagi erano 3.607 e i morti 22. Il tasso di positività sale al 14,5% ieri era al 13%. 

Gli attuali positivi sono 221.771 (con un incremento di 328 casi). Un numero esorbitante se si pensa che regioni come la Lombardia o il Lazio ne hanno la metà ovvero poco più di 100.000. I guariti sono 4.509 mentre le vittime sono 15 e portano il totale dei decessi a 9.617.

Sul fronte ospedaliero sono 949 ricoverati con 27 ricoveri in meno rispetto a ieri, in terapia intensiva sono 63, due casi in meno rispetto a ieri.

Questi i dati del contagio nelle singole province: Palermo è prima con 1.359 casi, Catania 688, Messina 749, Siracusa 358, Trapani 412, Ragusa 386, Caltanissetta 219, Agrigento 596, Enna 85.  

IN ITALIA

Sono 35.057 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 39.963. Le vittime sono invece 105 (ieri erano state 173).

Sono 13.026.112 gli italiani contagiati dal Covid dall’inizio della pandemia, secondo i dati del ministero della Salute. Gli attualmente positivi sono 1.016.341, in calo di 2.490 nelle ultime 24 ore, mentre i morti totali salgono a 155.887. I dimessi e i guariti sono 11.853.884, con un incremento di 38.274 rispetto a ieri.

Sono 296.246 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 381.484. Il tasso di positività è al 10,5%, stabile rispetto a ieri.

Sono invece 603 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 6 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 37. I ricoverati nei reparti ordinari sono 8.828, ovvero 146 in meno rispetto a ieri. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA