Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

Classificazione

Covid, la Sicilia tra regioni a rischio alto

Per la seconda volta consecutiva, è nella lista perché "risulta non valutabile"

Di Redazione |

La Sicilia, la Sardegna, la Puglia, il Piemonte e l’Abruzzo “sono le regioni a rischio alto a causa di molteplici allerte di resilienza”. La Sicilia, per la seconda volta consecutiva, è nella lista perché “risulta non valutabile, e di conseguenza equiparata a rischio alto”. Lo sottolinea il monitoraggio settimanale Covid della Cabina di regia Istituto superiore di sanità (Iss)-ministero della Salute.

Undici (Basilicata, Calabria, Emilia-Romagna, Fvg, Liguria, Marche, Molise, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto) sono a rischio moderato, di cui quattro a causa di molteplici allerte di resilienza, e cinque (le province di Trento e Bolzano, la Lombardia, il Lazio e la Campania) sono classificate a rischio basso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA