Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Nel Catanese

Ferita per il morso di un cane resta bloccata per la neve: soccorsa con un cingolato

La donna, residente a Ragalna, è rimasta ferita alla mano destra

Di Redazione |

Tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano e militari del soccorso alpino della Guardia di finanza hanno soccorso e recuperato una donna aggredita da un cane randagio vicino la sua abitazione a Ragalna, sul versante sud dell’Etna. Per potere intervenire, vista l’abbondante neve presenta sulla strada, è stato necessario l’intervento di un mezzo speciale cingolato, messo a disposizione dall’associazione di volontariato dei Rangers d’Europa. La donna aveva la mano destra ferita dopo un morso del cane ed è stato necessario trasferirla in ospedale con un ambulanza del 118.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: