Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

agenzia

Antitrust avvia istruttoria su Intesa Sanpaolo e Isybank

Comunicazione ambigua su trasferimenti a Isybank

Di Redazione |

ROMA, 02 NOV – L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Intesa Sanpaolo S.p.A. e di Isybank S.p.A., la banca digitale del gruppo Intesa Sanpaolo, con riferimento alla cessione di diverse centinaia di migliaia di correntisti da Intesa Sanpaolo a Isybank. Lo si legge in una nota. Sono arrivate all’Autorità circa 2.000 segnalazioni per il trasferimento di correntisti da Intesa Sanpaolo a Isybank. Secondo l’Antitrust la comunicazione inviata sarebbe “ambigua e diffusa con modalità non coerenti con l’importanza della questione trattata”. il passaggio al nuovo operatore bancario “comporterebbe importanti modifiche delle condizioni contrattuali in essere con Intesa Sanpaolo e delle modalità di fruizione del servizio: non ci saranno sportelli fisici cui rivolgersi, essendo un operatore completamente digitale con cui si potrà interagire soltanto attraverso smartphone e non anche tramite browser del proprio personal computer come invece avveniva con Intesa Sanpaolo; mancheranno alcune funzionalità e servizi (ad esempio, le cosiddette carte virtuali) presenti in Intesa Sanpaolo e assenti in Isybank”. Secondo l’Autorità ciò “comporterebbe, almeno per alcuni correntisti, un aumento dei costi di tenuta del conto”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: