Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Borsa: l’Asia chiude in rialzo, sguardo alle banche centrali

Tonica Tokyo (+1,9%), bene la Cina. Lo yen debole sul dollaro

Di Redazione |

MILANO, 01 MAR – Le Borse asiatiche chiudono in rialzo nonostante l’incertezza sulla ripresa economica della Cina, dopo i dati sull’attività industriale che segnano ancora il passo. L’attenzione degli investitori si concentra sulle prossime mosse delle banche centrali, in particolare della Fed, dopo il Pil e l’inflazione negli Stati Uniti. In netto rialzo Tokyo (+1,90%). Sul mercato valutario lo yen torna a indebolirsi sul dollaro, a 150,30 e sull’euro a 162,50. A contrattazioni ancora in corso sono in rialzo anche Hong Kong (+0,36%), Shanghai (+0,28%), Shenzhen (+0,92%) e Mumbai (+1,41%). Sul fronte macroeconomico in arrivo gli indici Pmi manifatturiero della Spagna, Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Usa e dell’Eurozona. Dall’Italia e dall’Eurozona previsti il tasso di disoccupazione e l’inflazione di febbraio. Sul fronte italiano sono attesi il Pil e l’indebitamento. Dagli Stati Uniti l’indice Ism manifatturiero e la fiducia dei consumatori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: