Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

agenzia

Borsa: Milano fiacca con l’Europa, giù Stm e Leonardo

Positive Eni e Saipem. Calmo l'euro, spread attorno a quota 150

Di Redazione |

MILANO, 25 GIU – Piazza Affari nei primi scambi conferma l’avvio incerto, mentre in Europa il clima appare per ora prevalentemente negativo con la Borsa di Francoforte che scende sempre attorno al punto percentuale e gli altri listini in genere deboli. Londra prova a tenere attorno alla parità. A Milano l’indice Ftse Mib è limato dello 0,1%, con Stm (scivolata in avvio e anche sospesa brevemente in asta di volatilità) che cede oltre due punti percentuali. Sulla stessa linea Leonardo, con Pirelli e Tim che perdono poco più dell’1%. Calme le banche dopo la corsa di ieri, con Bper che comunque sale di un punto, mentre Eni cresce dell’1,8% e Saipem del 2,8%. Fuori dal listino principale Fincantieri cede il 6% a quota 4,48 dopo la corsa di ieri sull’aumento di capitale da 400 milioni finalizzato all’acquisto di Uas. Lo spread tra Btp e Bund si muove calmo attorno a quota 150 punti base, euro tiene il livello di 1,072 contro il dollaro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: