Notizie Locali


SEZIONI
Catania 12°

Economia

Enel:progetto ponte tra imprese e scuola per 500 giovani

Formazione e competenze per transizione energetica.

Di Redazione |

ROMA, 13 FEB – Fornire un ponte tra mondo delle imprese e formazione nell’ottica della transizione energetica. È l’obiettivo di di “Energie per la scuola”, programma formativo rivolto agli allievi dell’ultimo anno degli istituti tecnici e professionali coordinato da Enel che mette in connessione imprese e scuole, favorendo l’inserimento degli studenti nel mondo del lavoro e della filiera elettrica. Il programma prevede corsi ad alta specializzazione erogati in collaborazione con istituti di formazione certificati. I ragazzi potranno poi essere assunti nelle imprese fornitrici di Enel una volta conseguito il diploma. Dopo un primo avvio sperimentale nel 2022 – 11 istituti, 8 aziende e 100 ragazzi assunti – quest’anno “Energie per la scuola” ha ampliato il suo raggio, coinvolgendo già più di 500 giovani, oltre 60 scuole in tutta Italia e 25 tra imprese e consorzi.”Il progetto nasce da un’esigenza concreta che come Enel abbiamo evidenziato nella filiera delle imprese che ci stanno accompagnando nel percorso di realizzazione di investimenti legati alla transizione energetica. Negli ultimi quattro anni il nostro fabbisogno di competenze e tecnici qualificate verso le imprese è più che raddoppiato, c’è tanta necessita di nuova manodopera”, ha affermato la responsabile Procurement di Enel Italia, Alda Paola Baldi “Energie per la scuola” non è la prima iniziativa formativa di Enel. Nel 2022 è stato lanciato “Energie per crescere” per formare in due anni 5500 operatori delle nuove reti, a cui hanno partecipato già 2400 giovani diplomati da tutta Italia e che in un anno ha generato oltre mille assunzioni nelle aziende dell’indotto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: