Notizie Locali


SEZIONI
Catania 31°

Economia

Essilux: Milleri, l’inizio dell’anno è migliore delle attese

Possibili nuove acquisizioni, inflazione non influirà sui prezzi

Di Redazione |

MILANO, 23 FEB – “L’inizio del 2023 è migliore delle attese: il mercato sta rispondendo alla nostra offerta, però è ancora presto per dire quale sarà il trend di crescita dell’intero anno”. Lo afferma Francesco Milleri, presidente e amministratore delegato di EssilorLuxottica. “Anche se nel 2023 l’inflazione continuerà a rimanere elevata cercheremo di non scaricare il rialzo dei costi sui clienti alzando i listini dei prezzi. Abbiamo deciso di proteggere i nostri clienti: lo abbiamo fatto nel 2022 e cercheremo di ripeterlo anche nel 2023, evitando di trasferire al consumatore finale l’aumento dei costi. L’anno scorso ci siamo riusciti e ne siamo orgogliosi”, aggiunge Milleri nella conference call con gli analisti finanziari sui risultati del 2022. Le operazioni di mergers and acquisitions (M&a) “sono una parte cruciale della nostra strategia: l’anno scorso siamo rimasti relativamente tranquilli per integrare al meglio le acquisizioni fatte”, ma nel futuro potrebbero essere in arrivo nuove operazioni, spiega ancora MiIleri agli analisti. “Nel 2023 siamo sulla buona strada per raggiungere i target fissati per il 2026, come già avvenuto nel corso del 2022”, specifica Stefano Grassi, direttore finanziario del gigante delle lenti e delle montature per occhiali. “Quest’anno l’inflazione probabilmente rimarrà ‘forte'”, ma va ricordata “la capacità di controllo dei costi” da parte del gruppo e “l’accelerazione del processo di integrazione di GrandVision”, che avranno un’influenza positiva sui margini, conclude Grassi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA