Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Economia

Leonardo: dall’Austria opzione per altri 18 elicotteri AW169M

Prima consegna degli ordini legati all'accordo tra Governi

Di Redazione |

ROMA, 21 DIC – Il programma degli elicotteri AW169M LUH del Ministero della Difesa austriaco “ha raggiunto oggi un importante traguardo con la consegna del primo dei 18 aeromobili ordinati nell’ambito dell’accordo intergovernativo Italia-Austria annunciato dai due paesi alla fine del 2021”. Leonardo lo comunica indicando anche che “l’Austria e l’Italia hanno anche annunciato, oggi, un emendamento all’accordo G2G, attraverso il quale l’Austria esercita opzioni per ulteriori 18 elicotteri, fornendo ulteriore prova della sua fiducia nella piattaforma selezionata”. “Siamo lieti – commenta l’a.d. di Leonardo, Alessandro Profumo – di vedere il primo AW169M LUH in Austria e accogliamo con soddisfazione la decisione di espandere ulteriormente la flotta. Siamo pronti a fornire un contributo ancora maggiore con la soluzione tecnologica più avanzata ed efficace per soddisfare i rigorosi requisiti definiti dalla collaborazione tra i due Governi. Siamo impegnati a sostenere questo programma importante e in ulteriore crescita”. Per Gian Piero Cutillo, managing director di Leonardo Helicopters, ha aggiunto, “lo sviluppo di questo programma e la consegna del primo elicottero in linea con gli impegni contrattuali è il risultato di una straordinaria collaborazione tra tutte le parti coinvolte. Siamo convinti che l’eccezionale tecnologia, le elevate prestazioni, le caratteristiche multiruolo e il completo pacchetto di servizi di questa piattaforma accresceranno in modo significativo la capacità di difesa nazionale e per la gestione delle emergenze. Tutto ciò viene ulteriormente rafforzato con la decisione odierna sulla futura espansione della flotta”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: