Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano cenerentola Europa con Italgas, Saipem, banche

Pesanti Intesa, Generali e Unicredit, tengono Stm e Tim

Di Redazione

MILANO, 20 LUG - Piazza Affari indossa la maglia nera tra le Borse europee, scontando le preoccupazioni degli investitori per il futuro del governo di Mario Draghi, sulle cui comunicazioni il Senato si appresta a votare la fiducia. Il Ftse Mib ha perso l'1,6% con Italgas (-4,2%) e Saipem (-3,9%) in testa ai ribassi. Intesa (-3,5%) guida i cali tra le banche, penalizzate dalla crescita dello spread e in attesa di conoscere domani le decisioni della Bce sui tassi. Con Ca' de Sass soffre un po' tutto il comparto finanziario, con Generali (-2,9%), Bper (-2,9%), Unicredit (-2,8%), Banco (-2,3%), Poste (-2,2%), Mediolanum (-2,2%) e Fineco (-2,1%). Male anche i titoli dell'energia con in testa Enel (-3,1%), Snam (-2,4%) e Terna (-2,4%). Resistono alle vendite solo Stm (+2,2%), Diasorin (+1,5%), Tim (+0,8%) e Moncler (+0,5%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: