Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Tabarelli, verso aumento dell’8% della bolletta del gas

"Per una famiglia tipo 105 euro in più all'anno"

Di Redazione |

ROMA, 02 NOV – “Prevedo per domani un aumento dell’8% della tariffa del gas di ottobre sul mercato tutelato, rispetto a settembre, a 1,02 euro al metro cubo. Per una famiglia tipo che consuma 1400 metri cubi all’anno, la maggior spesa sarà di 105 euro all’anno”. Lo ha detto all’ANSA il presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli. Domani pomeriggio l’Arera (l’autorità pubblica che fissa le tariffe di luce e gas sul mercato tutelato, che riguarda un terzo degli utenti) renderà nota la tariffa del metano per le bollette di ottobre. “Il prezzo del gas è aumentato il mese scorso alla borsa italiana Psv – ha spiegato Tabarelli -. Hanno pesato i primi freddi, il nervosismo per Gaza, gli scioperi in Australia, il sabotaggio al gasdotto in Finlandia, un po’ di speculazione. Ma per il prossimo mese, ai primi di dicembre, prevedo che la tariffa calerà. Le riserve sono piene, il clima è mite, la guerra a Gaza non crea problemi alle forniture, la domanda è calata per la crisi economica, la Russia non ha chiuso i tubi, l’eolico nel Mare del Nord e l’idroelettrico sulle Alpi hanno aumentato la produzione”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: