Notizie locali

Catania

Catania, controlli interforze a San Berillo: persone e case perquisite

Di Redazione
Pubblicità

CATANIA - Controlli anti abusivismo commerciale, sull'osservanza delle norme anti Covid-19 e delle norme Codice della Strada sono stati alcuni dei compiti portati a termine a Catania da Polizia di Stato, carabinieri, Polizia Locale e Guardia di finanza durante un’operazione di controllo interforze nel quartiere San Berillo Vecchio. L’operazione rientra nell’ambito delle iniziative coordinate e pianificate dal Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto e disposte con una ordinanza del Questore. Durante l’operazione sono state inoltre effettuate alcune perquisizioni ed identificate 57 persone, tra cui otto extracomunitari ed effettuate cinque perquisizioni domiciliari con il supporto dei Vigili del Fuoco. Uno degli extracomunitari è stato invitato a presentarsi per regolarizzare la propria posizione sul territorio nazionale. Un gambiano inoltre era ricercato da un anno perché destinatario di un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per reati in materia di stupefacenti emersi dall’operazione «The Wall». Contemporaneamente alle attività di polizia, sono state effettuate operazioni di pulizia straordinaria da parte della Dusty.

Sono stati rimossi dalla pubblica via perché in sosta irregolare 4 veicoli. Sono stati controllati 46 automezzi elevando complessivamente 18 verbali. Inoltre sono stati sottoposti a sequestro amministrativo 4 veicoli, poiché sprovvisti di copertura assicurativa, di cui 3 per mancato uso del casco, 1 patente di guida ritirata.



COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità