home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La modella Emily Ratajkowski di nuovo nel mirino degli hacker: sul web 200 foto intime

Non è la prima volta per la giovanissima star dello showbusiness: già l'anno scorso subì un furto di scatti hot

Nuovo "furto" di foto intime per la bellissima modella Emily Ratajkowski, finita nuovamente nel mirino degli hacker che avrebbero violato la memoria del suo telefonino su iCloud (le memorie virtuali che si trovano su server esterni) e rubato circa 200 scatti senza veli di una delle star più dello showbusiness, conme confermano gli oltre dieci milioni di seguaci del suo profili Instagram.

 
La notizia sarebbe trapelata perché poi queste foto rubate sarebbero state proposte a Helen Wood, altra star del web che  cura una rubrica di gossip per il tabloid britannico Daily Star. La Wood sarebbe stata contattata sul suo profilo Twitter da una persona che le avrebbe proposto un set di 200 scatti rubati ad Emily Ratajkowski. Ma Helen Wood avrebbe rispedito la proposta al mittente.


«La settimana scorsa - ha scritto la Wood nella sua rubrica  -, stavo riflettendo sulla mia vita quando ho ricevuto un DM su Twitter. Non ho idea di chi fosse questo tizio. Mi manda un link e si scopre che è un link che rinviava alle immagini iCloud di Emily. Questo pagliaccio mi ha detto di aver archiviato le foto e mi ha chiesto se poteva girarmi tutte le immagini. Io gli ho detto di no. Ma dico io: se lo facessero a vostra sorella o alla vostra fidanzata?».

 

Tanto è bastato per scatenare sul web una vera e propria caccia alle nuove foto hot della Ratajkowski, già vittima di un hackeraggio lo scorso mese di ottobre, poche settimane dopo il caso della giornalista catanese Diletta Leotta, volto noto di Sky Sport che ha portato la sua storia sino a Sanremo per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'uso dei telefonini e su queste intrusioni da parte di hacker senza scrupoli.

 

Già la prima volta che il telefono di Emily Ratajkowski fu hackerato, spuntarono decine di falsi profili della modella con le presunte foto rubate. E probabimente accadrà nuovamente, anche se basta digitare il suo nome sui motori di ricerca per essere sommersi da foto bollenti. 

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa