Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Italia

Cospito, difesa: ‘È sempre più determinato nella sua lotta’

L'anarchico è ricoverato all'ospedale San Paolo di Milano

Di Redazione |

MILANO, 23 FEB – “Dal punto di vista dell’umore” Alfredo Cospito “è sempre più determinato nel suo intento e nella sua lotta contro questo regime. Una lotta non soltanto nei confronti del regime del 41 bis applicato a lui, ma anche nei confronti del regime applicato verso qualsiasi altro soggetto”. Lo ha detto l’avvocato Maria Teresa Pintus, difensore dell’anarchico in sciopero della fame da 120 giorni insieme al collega Flavio Rossi Albertini, intervenendo a un incontro organizzato dalla Camera penale di Milano. In merito alle condizioni di salute del suo assistito al momento ricoverato all’ospedale San Paolo, il legale ha ribadito che “il problema più grosso dell’aver perso tanto potassio è il rischio cardiaco” perché pur avendo ricominciato “a prendere le pastiglie di potassio e gli integratori, stiamo parlando di un ragazzo che da 118 chili, ora ne pesa 70”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA