Notizie Locali


SEZIONI
°

Italia

Covid: pm Brescia chiede 24 anni per primario arrestato

A processo per omicidio volontario per la morte di due pazienti

Di Redazione |

BRESCIA, 01 LUG – Il pm di Brescia Federica Ceschi ha chiesto la condanna a 24 anni nei confronti di Carlo Mosca, primario (sospeso) del pronto soccorso dell’ospedale di Montichiari (Brescia) a processo con l’accusa di omicidio volontario per la morte di due pazienti nella prima ondata Covid, ai quali secondo l’accusa avrebbe somministrato Propofol e Succinilcolina, “farmaci incompatibili con la vita”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: