Notizie Locali


SEZIONI
°

MILANO

Criminalità: Ciocca, indennizzi ridicoli

Di Redazione |

MILANO, 9 NOV – “In Italia la legge 122/2016 prevede indennizzi ridicoli per le vittime di reato che vanno da circa 7 mila euro per l’omicidio, 4.500 per la violenza sessuale, fino a scendere a poche centinaia di euro per gli altri reati”. Lo denuncia l’europarlamentare della Lega Angelo Ciocca che ha presentato un’interrogazione alla Commissione Europea sul tema. “Negli ultimi anni – sottolinea l’esponente politico – la percentuale di vittime di reati violenti è salita considerevolmente e spesso, le vittime di tali reati, sono soggette a percorsi riabilitativi lunghi e dispendiosi che non riescono ad essere coperti dagli indennizzi che In Italia sono ben lontani dall’avere i criteri di equità ed adeguatezza previsti dalla normativa comunitaria”. “La Commissione europea – conclude Ciocca – deve chiarire se gli attuali indennizzi italiani rispettano i criteri previsti dal legislatore e come intende intervenire anche in considerazione dell’attuale Legge Finanziaria”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA