Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

LECCE

Dissesto Melissano,sequestro Corte Conti

Di Redazione |

LECCE, 29 MAG – La Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per la Puglia, su richiesta della Procura regionale della Corte dei Conti, ha disposto il sequestro conservativo di beni immobili e conti correnti bancari riconducibili a pubblici amministratori del Comune di Melissano (Lecce) per un valore pari a 1.568.244 euro, in relazione al dissesto finanziario patito dall’ente negli anni scorsi. Il provvedimento è stato eseguito dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Lecce che hanno sequestrato 13 immobili, quattro terreni e disponibilità finanziarie. I beni sono riconducibili ad 11 pubblici amministratori. Si tratta, tra gli altri, dell’ex sindaco di Melissano Roberto Falconieri, eletto a suo tempo in una lista civica del centrosinistra, di tre attuali consiglieri comunali (uno della maggioranza e due dell’opposizione), di ex assessori ed ex responsabili del settore finanziario del Comune, tra i quali un ex segretario generale. Nell’indagine delle Fiamme Gialle il Comune di Melissano è parte lesa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA