Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Guerra al commercio abusivo vicino agli Scavi di Pompei

Operazione dei Carabinieri, nel mirino anche lavoro sommerso

Di Redazione |

NAPOLI, 22 MAR – A Pompei i carabinieri del posto fisso degli Scavi hanno effettuato un servizio a largo raggio contro il fenomeno del commercio abusivo e del lavoro sommerso nelle aree prospicienti gli ingressi del Parco archeologico famoso in tutto il mondo. I militari hanno setacciato e controllato 30 attività commerciali, 27 guide turistiche e 14 mezzi di trasporto tra taxi e noleggio con conducente. Diverse le sanzioni amministrative contestate per un importo vicino ai 18mila euro: 9 violazioni per la cartellonistica pubblicitaria abusiva. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni con il weekend di Pasqua imminente.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: