Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

agenzia

Il cardinale Pizzaballa è cittadino onorario di Bergamo

Il riconoscimento per il suo impegno per la pace

Di Redazione |

MILANO, 07 OTT – Il neo cardinale Pierbattista Pizzaballa, patriarca di Gerusalemme, da oggi è cittadino onorario di Bergamo. La città gli ha conferito la cittadinanza onoraria in una giornata come quella di oggi, con Israele sotto attacco, in cui il suo impegno per la pace viene sottolineato ancora di più. Il cardinale Pizzaballa ha ricevuto la cittadinanza dal Comune di Bergamo proprio per il suo impegno in Terrasanta. Un riconoscimento – conferito dall’amministrazione solamente a Ernesto Olivero, il fondatore di Sermig, e all’anima della Comunità di Sant’Egidio Andrea Riccardi – voluto dalla giunta di Bergamo e dal sindaco Giorgio Gori già prima che Pizzaballa venisse nominato cardinale da Papa Francesco. Il riconoscimento gli è stato consegnato, come si legge nelle motivazioni, “per l’azione pastorale condotta con equilibrio e spiccata capacità strategica e diplomatica, secondo lo stile di Papa Giovanni XXIII. Per la promozione continua del dialogo”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: