Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Italia

Maltratta ed estorce denaro a genitori per comprare droga

Denunciato un 50enne, Gip applica divieto di avvicinamento

Di Redazione |

REGGIO EMILIA, 14 DIC – “Ti do talmente tante coltellate che ti voglio vedere morire”. E ancora: “Compro una pistola e ti sparo”. Offendeva, maltrattava e minacciava madre e padre per ottenere denaro col quale acquistare droga. Per questo un 50enne della Bassa Reggiana è stato denunciato dai Carabinieri di Correggio e, a suo carico, il gip del tribunale di Reggio Emilia ha disposto l’allontanamento e il divieto di avvicinamento verso i genitori su richiesta della Procura, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Stando a quanto emerge dalle indagini, le ripetute violenze duravano da cinque mesi. Dalle pesanti frasi verbali fino a lanciare oggetti; in alcune occasioni avrebbe scagliato un bicchiere addosso alla madre e il telecomando della tv al padre, fino a strattonare e afferrare per il capelli la donna. I due genitori alla fine hanno avuto il coraggio di denunciarlo e per lui è scattata la misura cautelare.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA