Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

Minaccia vicina di casa, divieto di avvicinamento per 25enne

Fermato dai Cc, le ha detto che avrebbe ucciso il marito

Di Redazione |

BOLOGNA, 22 APR – Ha molestato e pedinato la vicina di casa, una giovane sui vent’anni. Quando ha capito che lei non ricambiava le sue attenzioni, un 25enne italiano, residente a Bologna, l’ha aggredita con uno schiaffo, l’ha minacciata dicendole che avrebbe ucciso suo marito e ha danneggiato la sua automobile. La donna, spaventata, si è rivolta ai carabinieri che hanno condotto accertamenti. Su disposizione del Gip, che ha accolto la richiesta del pm che ha coordinato le indagini, i militari della stazione Bologna Corticella, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare nei confronti del giovane bolognese che dovrà rispondere di atti persecutori e lesioni personali: per lui è stato disposto il divieto di avvicinamento alla persona offesa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: