Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

agenzia

Padrone si tuffa in mare per salvare cane, rischia di annegare

Salvato dai pompieri in moto d'acqua, poi codice rosso col 118

Di Redazione |

VIAREGGIO (LUCCA), 01 GEN – Drammatico intervento dei pompieri che hanno salvato un uomo tuffatosi in mare a Viareggio (Lucca), davanti alla Darsena, per soccorrere il proprio cane trascinato dalle onde al largo oltre le boe di segnalazione. C’erano onde alte due metri e correnti forti che hanno presto messo in difficoltà l’uomo il quale non riusciva più a riguadagnare la riva e perdeva energie. Una passante sulla spiaggia si è accorta della situazione e ha allertato i soccorsi. In poco tempo i vigili del fuoco sono arrivati con la moto d’acqua e in otto minuti dalla chiamata due soccorritori acquatici del Corpo hanno individuato il malcapitato, aiutandolo a tornare a riva. L’uomo è stato poi affidato alle cure dei sanitari del 118 già arrivati intanto sul posto per agire su un caso di urgenza codice rosso. Nel frattempo il cane era riuscito a raggiungere autonomamente l’arenile. Sul posto è intervenuta anche la guardia costiera.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: