Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

agenzia

Questore Genova, dialoghiamo con i manifestanti per lunedì

Silvia Burdese, per dare visibilità alla protesta in sicurezza

Di Redazione |

GENOVA, 01 MAR – “Ci muoveremo come sempre con massimo equilibrio e professionalità puntando ad una comunicazione il più stretta possibile con i promotori della manifestazione perché laddove c’è comunicazione si riesce ad individuare il perimetro della manifestazione, la cornice di sicurezza che doverosamente dovremo garantire e, soprattutto, garantire l’obiettivo comune che è dare spazio alla visibilità e all’oggetto della protesta, in modo tale che si possa scendere in piazza tutti in sicurezza, esprimere il contenuto, farlo percepire e non inquinarlo con condotte scomposte che possono metterlo in difficoltà”. Lo ha detto il nuovo Questore di Genova, Silvia Burdese, spiegando come sarà affrontato l’ordine pubblico il 4 marzo quando a Genova, in occasione della presenza del vice premier Matteo Salvini e del Ministro dell’interno Matteo Piantedosi, è prevista una manifestazione organizzata da “Osa” e “Fuori Rotta” a Ponte dei Mille. “Confido che il dialogo che è già stato avviato con i promotori – ha spiegato – prosegua nelle prossime ore e venga mantenuto nel corso della manifestazione, in modo tale che ci sia un livello di collaborazione che possa garantire a tutti il rispetto delle regole”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: