Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Svastiche e scritte su panchina ‘arcobaleno’ nel Reggiano

Vandali a Cavriago, la sindaca: "No a clima d'odio"

Di Redazione |

REGGIO EMILIA, 02 NOV – Con svastiche e scritte offensive alcuni vandali, al momento ancora ignoti, hanno imbrattato la ‘panchina arcobaleno’ a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia. A darne notizia è la stampa locale reggiana che riportano le parole della sindaca del Comune, Francesca Bedogni che condanna l’episodio: “È un errore derubricare fatti come questo ad atti di vandalismo compiuti da sbandati che non conoscono il significato di quello che scrivono. È un fatto grave, che ferisce la nostra comunità perché rappresenta la negazione dei valori su cui è fondata ovvero i valori espressi dalla nostra Costituzione”. La panchina era stata installata e inaugurata nel maggio 2021 in via Del Cristo, davanti all’ingresso della scuola Galileo Galilei, dove hanno sede anche gli uffici dell’Istituto comprensivo Dossetti. I colori con cui è animata simboleggiano i diritti Lgbtq+ e la sua presenza aveva creato qualche polemica tra i cittadini. “Non ci faremo trascinare in questo crescendo di odio, intolleranza, razzismo, omofobia, rabbia e cattiveria. In questo tempo in cui tutto sembra esplodere ed i conflitti sono fuori controllo, anche di fronte ad episodi di questa gravità, vogliamo rilanciare un messaggio di pace, proprio come i colori di questa panchina così brutalmente offesa”, conclude la sindaca.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: