Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

agenzia

Uccisa dall’ex: l’imputato, ‘scusate per il disagio causato’

Zakaria Atqaoui parla in aula, processo rinviato ad aprile

Di Redazione |

MONZA, 01 MAR – “Voglio chiedere scusa alla famiglia e a tutti quelli a cui ho causato disagio”. Lo ha detto oggi in aula in Tribunale a Monza Zakaria Atqaoui, il 23enne a processo per l’omicidio di Sofia Castelli, 20 anni, uccisa in casa sua lo scorso 29 luglio. Atqaoui non ha accettato la fine della loro relazione e l’ha aggredita nel sonno con un coltello. Dopo aver parlato, Atqaoui ha lasciato l’aula.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: