Notizie Locali


SEZIONI
Catania 31°

agenzia

Violenta la compagna e la costringe a prostituirsi, arrestato

Di Redazione |

ROMA, 22 APR – Ha violentato la compagna e la costringeva a prostituirsi, per questo è stato arrestato dalla polizia. Nei giorni scorsi gli investigatori del X Distretto Lido di Roma, insieme alle volanti della Questura di Roma, hanno fermato un 53enne romano per violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione. I poliziotti sono intervenuti in un pub a Ostia per la segnalazione di un’aggressione a una donna. Arrivati sul posto gli agenti hanno trovato la vittima in strada, visibilmente scossa. Ha raccontato che poco prima il compagno, insieme ad un altro uomo, l’aveva violentata, picchiata e ferita con un coltello. La donna è stata portata in ospedale dal 118 per le cure del caso mentre i poliziotti hanno rintracciato il 53enne in una struttura ricettiva e lo hanno sottoposto a fermo. A quanto accertato, da tempo costringeva la propria compagna a prostituirsi. L’autorità giudiziaria ha disposto per il 53enne la misura della custodia cautelare in carcere a Regina Coeli.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: