Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

agenzia

Papa Francesco “Giovedí in Mongolia, una visita tanto desiderata”

Di Redazione |

ROMA (ITALPRESS) – “Giovedí partiró per un viaggio di alcuni giorni nel cuore dell’Asia, in Mongolia. Si tratta di una visita tanto desiderata, che sará l’occasione per abbracciare una Chiesa piccola nei numeri, ma vivace nella fede e grande nella caritá; e anche per incontrare da vicino un popolo nobile, saggio, con una grande tradizione religiosa che avró l’onore di conoscere, specialmente nel contesto di un evento interreligioso. Desidero ora rivolgermi proprio a voi, fratelli e sorelle della Mongolia, dicendovi che sono felice di viaggiare per essere tra voi come fratello di tutti. Ringrazio le vostre Autoritá per il cortese invito e quanti, con grande impegno, stanno preparando la mia venuta. A tutti chiedo di accompagnare questa visita con la preghiera”. Lo ha detto Papa Francesco, dopo l’Angelus in piazza San Pietro, a Roma. “Assicuro il ricordo nella preghiera per le vittime degli incendi divampati in questi giorni nel nord-est della Grecia, ed esprimo solidale vicinanza al popolo greco. E restiamo sempre vicini anche al popolo ucraino, che soffre per la guerra, e soffre tanto: non dimentichiamo l’Ucraina!”, ha aggiunto. “Saluto tutti voi, romani e pellegrini d’Italia e di tanti Paesi. In particolare – ha sottolineato – saluto il gruppo parrocchiale venuto da Madrid; i sacerdoti della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, con il loro Vescovo; i fedeli di San Gaetano da Thiene in Melía; le famiglie del quartiere Pizzo Carano di San Cataldo e i ciclisti della Ciociaria. Saluto i ministranti dell’unitá pastorale di Codevigo, nella diocesi di Padova, in pellegrinaggio a Roma con il loro parroco”. “Oggi si ricorda Santa Monica, madre di Sant’Agostino: con le sue preghiere e le sue lacrime chiedeva al Signore la conversione del figlio; donna forte, donna brava! Preghiamo per tante mamme, che soffrono quando i figli si sono un po’ perduti o stanno su strade difficili nella vita. E a tutti auguro una buona domenica. Per favore, non dimenticatevi di pregare per me”, ha concluso Papa Francesco. – foto Agenzia Fotogramma – (ITALPRESS). vbo/com 27-Ago-23 13:55

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: