Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Messina

«Volete un impiego alla Posta? Datemi i soldi per corrompere i funzionari»

Di Redazione |

Si era fatta consegnare tra il 2011 e il 2013 denaro da diverse persone sostenendo che servivano a corrompere pubblici funzionari per ottenere un’assunzione a tempo indeterminato alle Poste. Ora è giunta anche la condanna definitiva per una donna di Barcellona Pozzo di Gotto, B. R., di 44 anni, che dovrà scontare ai domiciliari 1 anno e sette mesi di reclusione per millantato credito e truffa. Il provvedimento le è stato notificato dai carabinieri Barcellona Pozzo di Gotto. Il provvedimento definitivo è stato emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Messina e scaturisce dal cumulo di pene per diversi procedimenti penali relativi a vari episodi di millantato credito e truffe.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: