Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

agenzia

L’Ue stanzia 5,2 milioni per gli aiuti umanitaria alla Libia

Commissione: 'Le necessità sono in drammatico aumento'

Di Redazione |

BRUXELLES, 18 SET – Via libera della Commissione europea a 5,2 milioni di euro per gli aiuti umanitari alla Libia. Davanti alle tragiche inondazioni, “le necessità” del Paese “sono in drammatico aumento”, evidenzia l’esecutivo Ue, riferendo che i “finanziamenti saranno convogliati attraverso i partner umanitari dell’Unione europea attivi in Libia, consentendo loro di rafforzare l’assistenza” alle autorità locali impegnate a Derna per “alloggi, salute, cibo, acqua, servizi igienico-sanitari e protezione”. Dell’importo complessivo, 200mila euro sono destinati al Fondo di emergenza per la risposta ai disastri della Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (Ifrc) a sostegno della Società della Mezzaluna Rossa libica. Il nuovo stanziamento porta il totale degli aiuti umanitari Ue stanziati per l’emergenza libica a oltre 5,7 milioni di euro. L’Ue, ricorda ancora Bruxelles, continua a fornire sostegno anche attraverso il meccanismo di protezione civile europeo: finora, 8 Paesi membri (Italia, Germania, Romania, Finlandia, Paesi Bassi, Francia, Belgio e Austria) hanno offerto assistenza alla Libia. Il Centro di coordinamento della risposta Ue alle emergenze ha inoltre inviato una squadra di esperti e un ufficiale di collegamento per supportare le operazioni di terra.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: