Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

TEHERAN

Pena morte: in Iran tre impiccagioni

Di Redazione |

TEHERAN, 7 NOV – Tre condanne a morte per impiccagione sono state eseguite a Rasht, nella provincia iraniana di Gilan e Mazandaran, sul Mar Caspio. Lo riferisce la Fars. Due degli impiccati erano stati condannati per traffico di droga, mentre la terza persona era stata condannata per omicidio. Secondo i dati di Amnesty International, l’Iran ha giustiziato l’anno scorso 977 persone, di cui la stragrande maggioranza per reati legati alla droga, rispetto ai 743 dell’anno precedente.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA