Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Rinvenuto un arsenale a casa di un pensionato di Raffadali

Di Gaetano Ravanà

Aveva in casa due fucili doppietta, due pistole, due rivoltelle, e 50 cartucce. Armi e munizioni, mai denunciate, e detenute illegalmente.
Un pensionato di 83 anni di Agrigento, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per l’ipotesi di reato di omessa denuncia di armi e detenzione.

Pubblicità

La scoperta nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri della Stazione di Raffadali, e dei loro colleghi della Compagnia di Agrigento.
Le armi, risultate con regolare matricola, sono state poste sotto sequestro. L’anziano pare che custodisse le armi, che aveva ereditato nel corso del tempo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: